Effetti di una dieta chetogenica sulla sicurezza, sui lipidi sierici e sugli ormoni anabolici

Le diete molto povere di carboidrati (<5 %), e ricche di grassi (>70 %) (VLCKD) hanno precedentemente mostrato di diminuire la massa grassa in individui sovrappeso e obesi. L’alto contenuto di grassi e colesterolo ha causato spavento e i ricercatori si domandano della sua sicurezza. Tuttavia, siccome i lipidi forniscono il naturale substrato necessario per la biosintesi …

Share Button

Dieta mid fat vs low fat/high carb vs low fat/high pro controllate o ad libitum su trigliceridi e colesterolo

In questo articolo vedremo gli effetti che riscuotono, sui livelli di colesterolo e trigliceridi, 5 diverse diete: una dieta normocalorica con un apporto moderato di grassi controllata una dieta normocalorica povera di grassi e ricca di carboidrati controllata la stessa dieta povera di grassi e ricca di carboidrati ad libitum una dieta normocalorica povera di …

Share Button

Offerte Amazon

1-TRX Vai qui:Acquista

Share Button

Effetto a lungo termine del rapporto carboidrati/grassi su Trigliceridi e Colesterolo in Ciclisti

Abbiamo già visto diverse volte che una dieta low fat/high carb porta ad aumentare i Trigliceridi nei sedentari, ma cosa avviene nel lungo periodo in atleti? Uno studio ha esaminato 32 ciclisti allenati, essi sono stati divisi in due gruppi, uno ha seguito una dieta ricca di grassi e povera di carboidrati (50% della calorie …

Share Button

Effetto del rapporto carboidrati/grassi sul profilo Lipidico e sulle sottoclassi delle LDL

Esistono diverse sottoclassi delle Lipoproteine a Bassa Densità (Low Density Lipoprotein), esse si differenziano in termini di: grandezza, densità, composizione lipidica, carica elettrica e proprietà patogene. Le LDL piccole e a bassa densità sono associate ad un aumento del rischio di malattie cardiovascolari anche in presenza di concentrazioni plasmatiche di colesterolo nella norma (LDL-C). Sono …

Share Button

Alimentazione a Tempo Limitato (TRF)

L’alimentazione a tempo limitato (Time Restricted Feeding) è una delle due grandi categorie di Digiuno Intermittente, prevede di restringere la porzione della giornata in cui mangiamo, o in altri termini di ridurre la finestra di alimentazione. Al giorno d’oggi si tende spesso a fare un grande numero di pasti durante la giornata, e la finestra …

Share Button

Quali sono le fonti Proteiche più sazianti?

Le Proteine sono il macronutriente più saziante, oramai nella letteratura viene riconosciuta la loro grande importanza nel dimagrimento e nella regolazione del peso corporeo. Possono svolgere quindi un ruolo significativo nell’evitare un’assunzione eccessiva di calorie nel corso della giornata con conseguente ingrassamento. Anche se devo dirla tutta, non dovrebbe essercene bisogno dal momento che se …

Share Button

Evitare di mangiare dopo le 19:00 fa Dimagrire

I modelli alimentari insalubri, negli adulti, sono stati collegati a un graduale aumento del grasso corporeo nel corso del tempo. I giovani adulti sembrano essere particolarmente a rischio di sviluppare cattive abitudini alimentari e di conseguenza un significativo aumento del grasso corporeo. Per prevenire l’aumento della percentuale di grasso, alcuni ricercatori si sono concentrati su modifiche sostenibili dello stile di vita, …

Share Button

Effetti di differenti tipi di Colazione sull’appetito e l’apporto calorico ad libitum

La colazione gioca un ruolo nel determinare l’apporto calorico ad libitum, grazie a questa sua influenza è legata anche al bilancio calorico e quindi all’obesità. Ho già parlato del fatto che la colazione non sia il pasto più importante della giornata qui: miti sfatati: la colazione non è il pasto più importante della giornata. Ma …

Share Button

Far fare colazione a chi non fa colazione fa INGRASSARE!

Sono incappato in questo studio interessante in cui sono stati studiati solo abituali saltatori della colazione proprio per la premessa di base che fare colazione è un’abitudine sana da adottare. L’obbiettivo dello studio era quella di determinare l’effetto della colazione sull’assunzione calorica e di macronutrienti, sull’attività fisica, sul peso e grasso corporeo. L’inclusione della colazione …

Share Button